La lista di Pasqua

Tailor Music

-40 giorni al 17 Aprile

Mai come quest’anno le festività pasquali sono così tanto attese nel mondo dell’Hospitality.

Dopo un inverno lento e pigro, i segnali di ripresa sono confortanti, guidati da un sano e contagioso ottimismo.

La lista delle cose da fare è stata lunga, divisa in priorità, necessità, ricerca dei dettagli di alto valore.

La Musica, come spesso accade, rimane fra le ultime attenzioni da considerare per fare “davvero” la differenza 😱

Accade poi che qualche ospite si lamenta dell’atmosfera perché non è quella desiderata…e in affanno si cerca di correre ai ripari.
Ma con la stagione iniziata, o in pieno corso, non c’è tempo (né energie) per trovare una soluzione adeguata e si rimanda tutto alla stagione successiva. Sì, esatto, alla fine… è sempre “la solita musica” 🤦‍♀️

Che la tua struttura stia per riaprire dopo la pausa invernale, o che tu sia in attesa del periodo pasquale per ripartire alla grande, non lasciare la Musica incompiuta.

Perché a seconda di come la si usa può venirti in aiuto, oppure giocare brutti scherzi ai tuoi Ospiti.

Marco Solforetti

Leave a Reply