Intelligibilità, comfort acustico e percezione della realtà

Tailor Music - musica d'ambiente

Ti sei mai chiesto perché in alcune stanze riesci a svolgere le attività meglio di altre?

Oppure perché in alcuni contesti riesci a dialogare con collaboratori, partner o figli in modo più amichevole?

O perché al contrario, ci sono ambienti dove la comunicazione risulta sempre emotivamente disturbata ed ogni volta che prendiamo una discussione, o anche un semplice confronto su un determinato argomento, la voci salgono e crescono alimentando nervosismo?

L’intelligenza ambientale, spiegata da Paolo Borzacchiello con i suoi numerosi contributi, ci fa conoscere il modo in cui l’ambiente influenza la nostra comunicazione. Vista, tatto, olfatto… temperatura, colori, superfici, materiali.

Suoni, voci, udito

I nostri 5 sensi e di conseguenza le nostre scelte sono continuamente influenzati, condizionati e manipolati nella realtà quotidiana.

Naturalmente, anche l’udito subisce questo fenomeno.

Il suono, come la luce, è un elemento determinante nel creare la giusta atmosfera in un ambiente. Sia questo un negozio, un ristorante o un museo, un numero sempre maggiore di studi dimostra che:

l’acustica degli ambienti e la musica che vi viene riprodotta in sottofondo hanno la capacità di influenzare lo stato d’animo dei presenti ancor più della luce.

Quando l’acustica della stanza non è corretta, perché ad esempio ci sono i soffitti alti, le superfici riflettono i suoni ed il riverbero è elevato, il risultato è assicurato: siamo ben lontani dal benessere emotivo che dovrebbe guidare una sana comunicazione.

La musica, i suoni e la comprensione delle parole influenzano il nostro comportamento

Ascoltare una persona che parla in un ambiente acusticamente corretto permette di comprendere chi ci sta di fronte. Si chiama intelligibilità.

In termini più tecnici, intelligibilità significa la comprensibilità da parte dell’ascoltatore, che dipende dalla potenza in trasmissione e in ricezione, dai rumori ambientali, dai disturbi eventualmente causati dall’impianto. L’indice di intelligibilità è dato dalla percentuale dei logatomi (sillabe o gruppi di sillabe) ricevuti correttamente.

Ascoltare la musica in un ambiente acusticamente corretto e con un sistema di diffusori ben misurato, genera sensazioni completamente differenti da quelle prodotte da un ambiente che non risponde in modo equilibrato, o diffuse dallo speaker dello smartphone, che a lungo andare, creano nervosismo e fastidio. Si chiama comfort acustico.

Tuttavia, anche ascoltare musica in un ambiente acusticamente corretto, con un sistema di diffusori ben equilibrato ma piena di tonalità minori, carica di sbalzi di volume e con elementi timbrici squillanti, non solo non sarà sufficiente a creare uno stato emotivo ottimale, ma influenzerà in modo negativo tutta la permanenza, e la comunicazione, in un determinato ambiente. Si chiama emozionalità della musica.

Se queste 3 variabili non sono correttamente studiate e presenti simultaneamente in un contesto la realtà che percepiremo risulterà distorta

E questa distorsione non è mai priva di effetti collaterali. Può creare fastidio alla testa, nervosismo, ansia, allontanamento da un luogo. Durante un’attività lavorativa, un confronto con un collega, una cena in un ristorante.

Comfort acustico e diffusione audio, spunti e nozioni per una progettazione consapevole

Con questo webinar vogliamo offrire un quadro di riferimento (anche normativo) e degli spunti di progettazione sia per gli aspetti di trattamento acustico che di sonorizzazione, con occhio attento al design delle soluzioni possibili. Ampio spazio verrà dedicato anche alla scelta dei contenuti musicali ottimali da riprodurre all’interno di ciascun ambiente per massimizzare il comfort dei presenti e aumentare la produttività.

Il webinar è gratuito ed è valido per il rilascio di 2 crediti CFP. Questo è il link per le iscrizioni 

È organizzato dall’ORDINE ARCHITETTI PPC DELLA PROVINCIA DI FIRENZE E FONDAZIONE ARCHITETTI FIRENZE in collaborazione con K-ARRAY e TAILOR MUSIC

Appuntamento al 30 giugno ore 10:00-12:00
Scadenza iscrizioni : 29/06/2020 ore 11:00

Marco Solforetti
sound director
TAILOR MUSIC

 

 

 

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi